AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di cocaina tra Numana e Porto Sant’Elpidio, due arresti

Scattate le manette nei confronti di un 35enne senza fissa dimora e di un 64enne residente nella località del Fermano

1.985 Letture
commenti
Sequestro di cocaina da parte dei Carabinieri

Due uomini di 64 e 35 anni sono stati tratti in arresto dai Carabinieri del comando di Osimo nell’ambito dei controlli sul territorio finalizzati a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti.

Tutto ha avuto inizio sul litorale di Marcelli di Numana, dove i militari hanno notato una Fiat Punto con a bordo i due soggetti in questione, un 64enne di Porto Sant’Elpidio e un 35enne albanese senza fissa dimora.

I due sono quindi stati pedinati fino a un bar di Porto Sant’Elpidio, dove dopo essersi incontrati con altre persone hanno preso direzioni differenti.

Alcuni Carabinieri hanno quindi provveduto a fermare quanto prima il 64enne, trovato in possesso di 2,5 grammi di cocaina e di circa 1.000 euro in contanti: la successiva perquisizione condotta presso la sua abitazione ha portato alla scoperta di ulteriori 40 grammi della medesima sostanza stupefacente, nonché del materiale utilizzato per il confezionamento della droga e di 10 grammi di mannitolo, una comune sostanza da taglio.

Finito nei guai anche il 35enne di nazionalità albanese, il quale poco prima aveva ceduto 20 grammi di cocaina a un giovane in prossimità di uno chalet della zona. Per entrambi gli spacciatori è infine scattato il trasferimento nel carcere di Fermo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!