AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, 64enne si toglie la vita lanciandosi sotto un treno

Inutile ogni soccorso nei confronti dell'uomo

1.138 Letture
commenti
Trenitalia, treni

Un 64enne residente a Falconara Marittima ha perso la vita nel primo pomeriggio di martedì 6 ottobre dopo essersi lanciato sotto un treno in prossimità dello scalo ferroviario di Torrette di Ancona.

L’uomo, le cui motivazioni rimangono tuttora sconosciute, ha compiuto l’estremo gesto intorno alle 15.15, venendo ucciso sul colpo da un treno regionale partito da Piacenza e diretto alla stazione centrale di Ancona, dove sarebbe dovuto arrivare pochi minuti dopo.

La ricostruzione di quanto effettivamente avvenuto è stata affidata a Carabinieri e Polizia Ferroviaria, intervenuti sul luogo della tragedia assieme al personale tecnico Rfi: il suicidio ha provocato pesanti conseguenze sulla circolazione ferroviaria, contraddistinta per il resto del pomeriggio da ritardi superiori a un’ora per diversi convogli.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!