AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, arrestato 34enne tunisino gravato da un provvedimento di espulsione

L'uomo è finito in manette dopo che la Polizia di Stato era intervenuta per via di una lite familiare

1.215 Letture
commenti
Polizia

Non si fermano i controlli sul territorio condotti quotidianamente dal personale della Polizia di Stato di Ancona: anche nella giornata di giovedì 8 ottobre gli agenti sono stati impegnati nel monitoraggio di diverse “zone calde” del capoluogo dorico, come ad esempio piazza Ugo Bassi, la zona degli Archi e diversi parchi cittadini.

Durante l’ispezione effettuata presso il parco Pacifico Ricci, il fiuto del cane antidroga Willy ha permesso il ritrovamento di circa 40 grammi di sostanza da taglio e di un bilancino di precisione, nascosti da ignoti sotto un cespuglio.

Mentre i poliziotti stavano ultimando i controlli, terminati con l’identificazione di 46 persone, il centralino del 113 ha segnalato una lite familiare in un’abitazione di via Colleverde. Una volta intervenuti sul posto, gli agenti hanno scoperto come uno dei due litiganti, un tunisino di 34 anni, fosse gravato da un provvedimento di espulsione: l’uomo, pluripregiudicato, è stato perciò portato in Questura e arrestato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!