AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Violenza sessuale su una giovane di 16 anni, 22enne rinviato a giudizio ad Ancona

I fatti, risalenti al 2016, si sarebbero verificati in un vicolo del centro storico del capoluogo

948 Letture
commenti
pesaro-violenzaessuale

Un giovane di 22 anni è stato rinviato a giudizio dal Tribunale di Ancona per una vicenda relativa a delle violenze sessuali compiute nel 2016 ai danni di una ragazzina.

La vittima degli abusi, 16enne all’epoca dei fatti, era stata costretta a prendere parte a un rapporto sessuale in un vicolo del centro storico di Ancona. In tal frangente il suo aguzzino, allora maggiorenne da pochi mesi, aveva potuto contare sulla collaborazione di altri due giovanissimi, i quali avrebbero fatto credere alla ragazzina di aver girato un video con i loro smartphone: qualora ella avesse parlato a chiunque dell’accaduto, essi avrebbero diffuso il filmato.

Nonostante tali minacce, la 16enne si era rivolta allo psicologo in servizio presso il suo istituto scolastico, che aveva dunque allertato i genitori della giovane e le forze dell’ordine.

A quattro anni di distanza da quanto successo, il Gup Francesca De Palma ha infine rinviato a giudizio il 22enne, che dovrà rispondere dell’accusa di violenza sessuale di gruppo. Per un altro dei giovani imputati è in corso un procedimento presso il Tribunale dei Minori, mentre il terzo componente del gruppo non è mai stato identificato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!