AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tragedia alla Fincantieri di Ancona, 44enne muore dopo una caduta da 20 metri d’altezza

Inutile ogni tentativo di soccorso nei confronti dell'uomo, deceduto prima ancora del trasporto in ospedale

2.179 Letture
commenti
Fincantieri di Ancona

Dramma nella tarda mattinata di martedì 15 dicembre presso lo stabilimento Fincantieri situato al porto di Ancona: un uomo di 44 anni ha infatti perso la vita dopo una terrificante caduta da svariati metri d’altezza.

L’episodio si è verificato intorno alle 12.30. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’individuo in questione sarebbe caduto dal ponte più elevato di una nave in costruzione, piombando così sulla banchina sottostante dopo un salto nel vuoto di circa 20 metri: non è ancora chiaro se il 44enne si sia lasciato andare volontariamente o se sia rimasto vittima di una caduta accidentale.

Immediati i soccorsi nei confronti dell’uomo, sebbene purtroppo ogni tentativo messo in atto dai sanitari del 118 si sia rivelato vano: l’uomo è infatti spirato pochi minuti dopo, prima ancora di poter essere trasportato all’ospedale regionale di Torrette. L’esatta dinamica della tragedia è ora in fase di accertamento da parte delle forze dell’ordine.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!