AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pronta al via la seconda edizione del programma “Toccare l’arte alla radio”

La prima delle dieci puntate si terrà giovedì 4 febbraio a partire dalle ore 15.20

Giuliano Vangi ed Aldo Grassini

Giuliano Vangi: parte con un grande nome dell’arte contemporanea il primo appuntamento con Toccare l’arte alla radio, il programma, alla seconda edizione, curato dello staff del Museo Omero su Slash Radio Web, la radio ufficiale dell’Unione Ciechi ed Ipovedenti italiana.

Appuntamento giovedì 4 febbraio alle ore 15.20, in diretta Facebook sulla pagina di Slash Radio Web https://www.facebook.com/SlashRadioWeb e del Museo Omero https://www.facebook.com/museoomero.

Aldo Grassini, Presidente del Museo Omero, parlerà con Giuliano Vangi, non solo delle opere presenti nella collezione museale – “Lui e lei” e “Donna nel tubo” – ma anche di quelle che ha personalmente potuto toccare alla personale dell’artista  a Milano (Rotonda della Besana) e a Roma, nel 2014, negli spazi del MACRO a Testaccio. Poi si andrà in Giappone dove esiste un magnifico Museo Vangi e infine in Corea dove il maestro, quasi novantenne, ha collaborato con l’Arch. Mario Botta scolpendo un imponente crocifisso per la cattedrale di Seul.

In tutto saranno dieci le puntate del programma “Toccare l’arte alla Radio”, ogni giovedì dal 4 febbraio all’8 aprile 2021 dalle ore 15.20 alle 16.00. A condurre la trasmissione in diretta, come sempre sarà la giornalista Chiara Gargioli.

L’obiettivo è conoscere gli artisti della collezione museale in modo informale e piacevole, dedicando un’attenzione particolare alla descrizione delle opere così da rendere la comunicazione pienamente accessibile.
Si prosegue l’11 febbraio con un incontro dedicato al mito e alle divinità a cura di Alessia Varricchio; il 18 febbraio conosceremo la scultrice Tiziana Felicioni intervistata da Monica Bernacchia; il 25 febbraio Andrea Socrati ci parlerà di Walter Valentini; il 4 marzo Annalisa Trasatti intervisterà Mercedes Autieri su Pietro Consagra; l’11 marzo lo scultore Felice Tagliaferri si racconterà ad Aldo Grassini.

Il 18 marzo Monica Bernacchia parlerà di Alik Cavaliere con la figlia Fania; il 25 marzo Andrea Socrati incontrerà con Carlotta Montebello della Fondazione Arnaldo Pomodoro; il 1 aprile sarà la volta di Bruno Ceccobelli intervistato da Annalisa Trasatti. Si chiude l’8 aprile con un excursus artistico tra Oriente e Occidente a cura di Alessia Varricchio.

 

da: Museo Tattile Statale Omero

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!