AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mezzo chilo di hashish nascosto in una cassaforte, 23enne arrestato a Staffolo

Il giovane è stato inoltre trovato in possesso di circa 25.000 euro in banconote di vario taglio

1.101 Letture
commenti
Arresto per droga a Staffolo

I Carabinieri del distaccamento di Staffolo, nel corso di un’operazione condotta nel pomeriggio di giovedì 11 febbraio, hanno arrestato un 23enne del posto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Già da qualche tempo i militari tenevano sotto controllo l’abitazione del giovane, nei pressi della quale era stato riscontrato un insolito viavai. Intorno alle 18.00 le forze dell’ordine si sono dunque presentate alla porta del 23enne per effettuare un’attenta perquisizione.

Dapprima, nella camera da letto del ragazzo, sono stati rinvenuti due grinder recanti evidenti tracce di stupefacenti. Dopo questa prima scoperta, i Carabinieri hanno passato al setaccio anche il garage della casa, scoprendo la presenza di una cassaforte. All’interno del nascondiglio, aperto grazie all’intervento di un fabbro, sono stati rinvenuti poco meno di 25.000 in contanti, all’incirca mezzo chilogrammo di hashish e un bilancino di precisione.

Il giovane pusher, arrestato in flagranza di reato, nella mattinata di venerdì 12 febbraio è stato processato per direttissima dal Tribunale di Ancona, venendo destinato agli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!