AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli a tappeto della Polizia stradale di Ancona sui veicoli dedicati al trasporto

L'operazione rinominata "TRUCK & BUS" ha permesso di sanzionare 35 mezzi irregolari

Operazione di controllo sui mezzi pesant

Nella giornata di mercoledì 17 febbraio, la Polizia stradale di Ancona è stata impegnata in un’intensiva operazione di controllo rivolta ai veicoli adibiti al trasporto merci e passeggeri.

L’attività svolta dalle forze delle ordine, si è concentrata sulla verifica del rispetto della normativa sociale sull’impegno dei conducenti e suoi tempi di lavoro e riposo, con particolare attenzione sul grave fenomeno dell’alterazione dei cronotachigrafi. Nell’operazione sono stati coinvolti anche il personale Cinofilo e la Polizia Giudiziari, con l’obbiettivo di contrastare anche il traffico di sostanze stupefacenti e il riciclaggio di veicoli.

Controlli Polizia stradale AnconaDurante i suddetti controlli, sono state impegnate 11 pattuglie, le quali hanno controllato 47 veicoli e applicato 12 sanzioni, per un totale di 32 punti sottratti.

Oltre a questa operazione disposta dal Compartimento di Polizia Stradale delle Marche, le squadre di Ancona hanno attuato controlli a tappetto nell’ambito di una campagna congiunta Europea denominata “TRUCK & BUS” del network ROADPOL – European Roads Policing –ROADPOL che vede la collaborazione tra le Polizie Stradali dirette dall’Unione Europea.

Anche in questo caso l’attenzione delle forze dell’ordine è stata rivolta ai mezzi pesanti e al rispetto della normativa sociale, dei tempi di guida e di riposo, la regolarità del cronotachigrafo, la velocità e le inefficienze dei carichi, con un totale di 35 veicoli sanzionati.

I controlli si sono concentrati anche nella zona del porto di Ancona, su numerosi autobus in arrivo o in partenza verso i paesi Frontalieri, registrando 2 sanzioni con fermo amministrativo per irregolarità riscontrate nelle autorizzazioni per l’esercizio dell’attività di trasporto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!