AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli della Polfer tra Ancona e Falconara, un arresto e tre denunce

Scattate le manette nei confronti di un 35enne precedentemente espulso dal territorio italiano

Polizia ferroviaria, Polfer

Un arresto e tre denunce: questo il bilancio dei controlli condotti nell’ultima settimana dalla Polizia Ferroviaria tra gli scali di Ancona e Falconara Marittima.

A finire in manette è stato un 35enne di nazionalità albanese, rientrato illecitamente in Italia nonostante fosse stato espulso dal territorio nazionale: tal provvedimento era infatti stato emesso nell’aprile del 2017 dalla Prefettura di Piacenza.

Sempre presso la stazione del capoluogo dorico, il personale della Polfer ha denunciato due cittadini italiani, l’uno per il mancato rispetto di un foglio di via obbligatorio valevole per il territorio comunale di Ancona, l’altro per aver fatto cadere intenzionalmente la propria valigia sulla mano di una viaggiatrice, rimasta ferita.

A Falconara Marittima è invece finito nei guai un 31enne di origini nigeriane, denunciato per non aver acconsentito a declinare le proprie generalità in occasione del controllo che lo ha visto coinvolto: il comportamento dell’uomo, sorpreso senza biglietto, ha provocato un ritardo di circa 45 minuti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!