AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Latitante di 56 anni tratto in arresto dalla Polizia a Jesi

Per l'uomo, ricercato per maltrattamenti e traffico di stupefacenti, si sono aperte le porte del carcere di Montacuto

1.148 Letture
commenti
Carcere Montacuto

Nell’ambito dei controlli sul territorio svolti nella mattinata di mercoledì 10 marzo, la Polizia di Stato di Jesi ha individuato e arrestato un latitante di 56 anni.

A finire in manette è stato un disoccupato di nazionalità tunisina, M.R. le sue iniziali, a carico del quale era stato emesso un ordine di carcerazione dovuto all’accumularsi di diverse pene: l’uomo, infatti, in passato era stato ritenuto colpevole di maltrattamenti nell’ambito familiare e di altri reati in materia di traffico di sostanze stupefacenti.

Il 56enne, residente da alcuni anni a Jesi, è stato infine rintracciato dai poliziotti, venendo successivamente trasferito presso il carcere anconetano di Montacuto. L’autorità giudiziaria competente starebbe inoltre vagliando un provvedimento di espulsione nei suoi confronti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!