AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Soluzione fisiologica al posto dei vaccini, medico indagato a Falconara Marittima

In corso le indagini della Polizia di Stato per identificare tutti i pazienti coinvolti

1.497 Letture
commenti
Vaccini

Scattate le indagini da parte della Polizia di Stato di Ancona nei confronti di un medico di base operante a Falconara Marittima, accusato di lesioni personali e falso ideologico.

La vicenda ha avuto inizio a partire dalle segnalazioni presentate da tre pazienti in cura presso il dottore in questione: i tre hanno dichiarato alle forze dell’ordine di aver ricevuto risposte evasive dal professionista riguardo la vaccinazione anti-Covid appena compiuta, tanto da non sapere con certezza né quale siero fosse stato inoculato loro né le date relative ai richiami.

Così, su indicazione della Procura della Repubblica di Ancona, i poliziotti della squadra mobile si sono presentati presso lo studio medico per condurre una perquisizione alla ricerca di materiale o documentazioni compromettenti.

Secondo quanto ricostruito, seppur in possesso di alcuni vaccini di marchio Pfizer, il medico avrebbe somministrato a diversi pazienti della semplice soluzione fisiologica: in corso le verifiche da parte della Polizia al fine di identificare tutte le persone interessate dalle false vaccinazioni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!