AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Offese e violenze all’indirizzo della madre, figlia violenta arrestata ad Ancona

Necessario l'intervento della Polizia presso l'abitazione del capoluogo condivisa dalle due donne

845 Letture
commenti
Volanti della Polizia di Stato

Nel tardo pomeriggio di martedì 11 maggio, gli agenti della Polizia di Stato di Ancona sono intervenuti in un’abitazione del capoluogo dopo aver ricevuto la richiesta di soccorso di una donna.

Quest’ultima ha accolto tremante le forze dell’ordine, dichiarando come poco prima, al termine di una discussione scoppiata per futili motivi, la figlia avesse iniziato a offenderla pesantemente, arrivando poi a colpirla a un braccio.

Una volta ultimate le procedure del caso, l’autrice delle violenze è stata tratta in arresto con l’accusa di maltrattamenti in famiglia: già in passato, peraltro, ella era già stata raggiunta da due provvedimenti di ammonimento per atti persecutori. Per lei si sono dunque aperte le porte del carcere di Villa Fastiggi a Pesaro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!