AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cade dalle mura di Osimo e batte violentemente la testa, grave un 30enne

Sul caso, avvenuto nella notte tra sabato 17 e domenica 18 luglio, indaga la Polizia di Stato

645 Letture
commenti
Ambulanza

Sono tutt’ora in corso le indagini della Polizia di Stato di Osimo sull’episodio avvenuto nella notte tra sabato 17 e domenica 18 luglio, a seguito del quale un uomo di 30 anni versa ancora in gravi condizioni.

Intorno alla mezzanotte, Vigili del Fuoco e sanitari del 118 erano accorsi sotto le mura cittadine, nello specifico nel tratto sottostante via Cinque Torri, dove poco prima un passante aveva notato una figura riversa a terra. Si trattava di un 30enne di origini sudamericane, che aveva battuto violentemente la testa dopo un volo di almeno quattro metri.

Il giovane era quindi stato trasportato d’urgenza all’ospedale regionale di Torrette di Ancona, dov’è ancora ricoverato in gravi condizioni per le lesioni riportate. Nel tentativo di far luce sulle cause che hanno condotto alla sua caduta, la Polizia starebbe passando al setaccio le riprese delle telecamere installate in zona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!