AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Automobilisti nei guai per gli eccessi di velocità registrati lungo la Statale 76

Sanzione di 845 euro per il conducente di un'auto sorpresa a sfrecciare a 170 km/h nella serata di Ferragosto

1.265 Letture
commenti
Polizia Stradale

Anche nella giornata di Ferragosto non si sono fermati i controlli sulla velocità lungo la SS 76 da parte del personale della Polizia Stradale.

Nella sola giornata di domenica 15 agosto, infatti, gli autovelox installati sull’importante arteria stradale hanno certificato ben 15 eccessi di velocità di oltre 40 km/h rispetto ai limiti massimi consentiti: gli automobilisti in questione andranno ora incontro alla decurtazione di 6 punti e alla sospensione della patente per un periodo compreso tra uno e tre mesi.

In un caso, registrato poco dopo le ore 20.00, il conducente di una vettura è stato immortalato mentre sfrecciava a 170 km/h in un tratto contraddistinto da un limite di 90 km/h. Nei suoi confronti sarà dunque applicata una sanzione di 845 euro (da raddoppiare nell’eventualità di mancato pagamento entro 60 giorni), la sospensione della patente da sei mesi a un anno e la decurtazione di 10 punti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!