AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Terminato progetto estivo MITI’ 5 della Polizia sulla costa della provincia di Ancona

I risultati di un mese e mezzo di controlli, pattugliamenti e contrasto a forme di criminalità diffusa

1.797 Letture
commenti
Moto d'acqua della Polizia

Anche quest’anno è terminato il progetto estivo di controllo straordinario del territorio “MITI’ 5” , iniziato il 5 luglio e terminato il 22 agosto.

Oramai sono cinque anni che in estate vengono potenziati i controlli sul territorio, lungo la costa da Senigallia a Numana, considerando il notevole incremento turistico lungo il litorale adriatico comprendente i più importanti comuni rivieraschi di questa provincia; in particolare i controlli si sono svolti lungo la riviera del Conero comprendente i Comuni di Ancona, Sirolo, Numana e Senigallia.

In campo le pattuglie della Questura, le Volanti dell’UPGSP e dei Commissariati distaccati , in particolare quelle di Osimo e Senigallia, gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia, la Polizia Stradale, i Cinofili della Polizia di Stato e le Moto d’acqua della Polizia “MANTA 1 e MANTA 2”.

Ambiziosi gli obiettivi operativi del progetto: contrasto alle forme di criminalità diffusa favorite dall’incremento della popolazione nelle zone del litorale; incremento dell’azione di prossimità sia nei confronti dei residenti che dei turisti; pattugliamento del litorale terra-mare nel tratto costiero interessato Senigallia – Numana anche con l’utilizzo degli acquascooter.

I risultati anche quest’anno sono lusinghieri:

Posti di controllo 60
Persone controllate 934
Autoveicoli controllati 527
Contravvenzioni al Codice della Strada 25
Persone denunciate in stato di libertà 6
Locali commerciali controllati 12
Misure di prevenzione applicate
21 ordini di espulsione
13 fogli di via obbligatorio
5 avvisi orali
Art. 100 T.U.L.P.S. applicati (sospensione licenza a locali) 5
Stupefacente sequestrato 723 gr
Armi da punta e taglio 1

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!