AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giovane tratto in arresto ad Ancona per spaccio di cocaina

La Polizia lo ha sorpreso in un hotel del capoluogo con circa 40 grammi di stupefacenti

Spaccio di cocaina ad Ancona

Nel corso del pomeriggio di mercoledì 3 novembre, la Polizia di Stato di Ancona ha arrestato un giovane di nazionalità albanese, sorpreso in possesso di una considerevole quantità di stupefacenti.

Il pusher era sbarcato da appena poche ore in Italia quando si è trovato gli agenti alla porta della propria stanza d’hotel. Le forze dell’ordine hanno quindi perquisito la camera, scoprendo nove involucri contenenti cocaina nascosti nel bidet.

Poco dopo, anche l’automobile noleggiata dal giovane è stata passata al setaccio: qui, celati all’interno di un pacchetto di caramelle, sono state rinvenute altre otto bustine con lo stesso contenuto, per un totale di circa 40 grammi di cocaina, posti sotto sequestro insieme alla somma di 750 euro in contanti.

Per il cittadino albanese, arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, è quindi scattato il trasferimento presso il carcere di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!