AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cupramontana, scoperti oltre due chili di marijuana in un casolare

Scattata una denuncia per un 30enne del posto

Operazione dei Carabinieri a Cupramontana

Nell’ambito del monitoraggio del territorio comunale effettuato nei giorni scorsi, i Carabinieri di Cupramontana sono intervenuti presso un casolare, dove hanno rinvenuto circa 2,5 chilogrammi di marijuana.

Ad attirare l’attenzione dei militari è stata la musica proveniente dall’edificio in questione, apparentemente disabitato. Essi si sono quindi presentati alla porta della costruzione, venendo accolti da un 30enne di Cupramontana, che ha dichiarato di esserne l’affittuario.

Alle forze dell’ordine non è però sfuggito l’odore proveniente dall’interno del casolare. Pertanto, è stata successivamente condotta un’attenta perquisizione, che ha permesso di rinvenire un sacco contenente foglie e infiorescenze di cannabis, nonché un bilancino di precisione.

Il 30enne ha tentato di giustificarsi dicendo di essere un agricoltore dedito alla produzione di spezie e farmaci. La sostanza in questione, a suo dire, sarebbe stata cannabis light da impiegare nella realizzazione di una grappa alla marijuana.

Le successive analisi di laboratorio, tuttavia, hanno accertato dei valori di Thc ben più alti rispetto a quanto permesso. Il giovane è stato denunciato per produzione, coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti, mentre i due ragazzi che si trovavano con lui sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di stupefacenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!