AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, rientra in casa e cerca di aggredire la compagna: denunciato un 40enne

Il fatto è accaduto sabato 2 aprile in un appartamento situato in zona Borgo Rodi

514 Letture
commenti
Stalking, violenza sulle donne

Nel corso del pomeriggio di sabato 2 aprile, alcune pattuglie della Polizia di Stato di Ancona sono accorse in un appartamento in zona Borgo Rodi a causa di una violenta lite familiare.

Giunti sul posto, gli agenti hanno identificato un 40enne e una 30enne di nazionalità italiana, conviventi nell’abitazione in questione, e una 40enne albanese amica della donna. Secondo la ricostruzione dell’accaduto, l’uomo sarebbe tornato a casa in evidente stato d’ebbrezza, per poi offendere pesantemente la compagna e tentare ripetutamente di colpirla. La vittima dell’aggressione si è quindi chiusa in camera assieme all’amica, la quale l’avrebbe protetta dalla furia dell’ubriaco.

Dopo essere stata accompagnata in Questura, la 30enne ha accettato di sporgere denuncia verso il compagno, che è dunque stato accusato di maltrattamenti in famiglia. Al 40enne è stato permesso di recuperare i propri effetti personali, venendo quindi allontanato dall’abitazione della coppia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni