AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Jesi, tenta di acquistare un Rolex con un assegno falso: denunciato

Nei guai un uomo di 50 anni

1.107 Letture
commenti
carabinieri, auto, gazzella, 112

Durante i controlli sul territorio effettuati nella giornata di giovedì 28 aprile, i Carabinieri di Jesi hanno sventato una truffa da 30.000 euro ai danni di un soggetto residente in città.

Costui si era infatti accordato con un 50enne, proveniente da un’altra località marchigiana, per la vendita di un Rolex. Dopo aver ricevuto un acconto pari a mille euro, lo jesino si è incontrato di persona con l’acquirente, che ha presentato un assegno circolare per portare a termine la transazione.

Le forze dell’ordine, insospettite dalla compravendita che si stava svolgendo in strada, sono intervenute proprio all’ultimo secondo, scoprendo quindi come l’assegno non fosse valido. I mille euro d’acconto sono stati posti sotto sequestro, mentre per il 50enne è scattata una denuncia per tentata truffa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!