AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fabriano, 35enne tunisino preso a calci e pugni in centro da un connazionale

Denunciato per lesioni un 30enne che aveva chiesto di essere accompagnato a Perugia per acquistare hashish

1.171 Letture
commenti
Polizia

La Polizia di Stato di Fabriano è riuscita a risalire all’identità dell’aggressore che, nel pomeriggio di lunedì 2 maggio, ha picchiato un 35enne di origini tunisine nei pressi di un bar del centro storico.

La vittima è stata avvicinata da un suo connazionale, il quale gli avrebbe chiesto un passaggio per recarsi a Perugia a comprare dell’hashish. Dopo aver rifiutato, il 35enne è stato quindi colpito più volte con calci e pugni, riportando ferite giudicate guaribili nell’arco di otto giorni.

L’uomo ha segnalato l’accaduto ai poliziotti, che hanno infine individuato l’autore dell’aggressione: si tratta di un giovane di 30 anni già noto alle forze dell’ordine, nei confronti del quale è scattata una denuncia per lesioni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!