AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Liceo “Mannucci” di Jesi intitola i giardini a Gino Bartali e alla famiglia Virgili

In programma nella mattinata di sabato 21 maggio la cerimonia dedicata ai Giusti tra le Nazioni

Libri su Gino Bartali

Il Liceo Artistico “E. Mannucci”, sabato 21 maggio, a partire dalle ore 10.00 dedicherà il giardino della sede scolastica alla memoria dei Giusti fra le Nazioni e dell’Umanità, intitolandolo  in particolare alla memoria di Gino Bartali e alla Famiglia Virgili di Secchiano di Cagli (PU), Giusti fra le Nazioni che, nel periodo delle persecuzioni razziali, dopo l’Armistizio dell’8 settembre 1943, si adoperarono per scongiurare la deportazione di persone di origini ebraiche, mettendo a rischio la propria vita e quella dei loro congiunti.

Per l’occasione saranno con noi la Sig.ra Gioia Bartali, nipote del grande campione di ciclismo e indefessa testimone del suo operato, e la prof.ssa Patrizia Faraoni, figlia di Mercedes Virgili, che ha già tenuto ai nostri studenti una lezione sulla storia della discriminazione ebraica in Italia e – segnatamente – nel periodo 1938 – 1945.

Nel dettaglio,

  • alle ore 10.00 accoglieremo Gioia Bartali e Patrizia Faraoni e procederemo alla cerimonia che renderà il nostro giardino Giardino dei Giusti dell’Umanità, dedicato alla memoria dei loro familiari.
  • successivamente ci sposteremo in Aula Magna, dove Gioia Bartali incontrerà i ragazzi delle classi 5^A e 1^A, per raccontare la generosità di suo nonno, campione di ciclismo, il suo coraggio nel periodo 1943 – ’44 e la sua ritrosia a divulgare informazioni sul suo operato, convinto, com’era solito ripetere ai suoi familiari, che “il bene si fa ma non si dice”.
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni