AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Donna di 50 anni si lancia nel vuoto a Jesi, inutili i soccorsi

La tragedia si è consumata nella mattinata di giovedì 14 luglio

1.559 Letture
commenti
Jesi, panorama

Tragedia nel centro storico di Jesi poco prima delle ore 8.00 di giovedì 14 luglio: una 50enne del posto è infatti deceduta dopo una caduta da oltre dieci metri d’altezza.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, si sarebbe trattato di un gesto volontario. Prima di gettarsi dalla finestra della sua abitazione, posta al terzo piano di una palazzina, la vittima si sarebbe tagliata le vene dei polsi, per poi lanciarsi nel vuoto.

Chi ha assistito alla scena ha immediatamente contattato il personale sanitario del 118, che una volta sul posto ha cercato in ogni modo di salvare la vita alla 50enne: la donna, purtroppo, è spirata prima di poter essere trasportata in ospedale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!