AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

In giro per Ancona con un documento falso, ventenne arrestato dalla Polizia

Il giovane avrebbe acquistato una carta d'identità contraffatta al prezzo di 300 euro

628 Letture
commenti
Polizia

Nel corso della giornata di mercoledì 14 settembre, la Polizia di Stato di Ancona ha eseguito dei controlli di ruotine sul territorio cittadino, imbattendosi in un ventenne originario della Moldavia.

Di fronte alle domande delle forze dell’ordine, il giovane ha fornito loro una carta d’identità rumena, dichiarando di essere in possesso di tale cittadinanza. Alcuni segni sospetti sul documento hanno però spinto i poliziotti a condurre verifiche ancor più approfondite: si è così scoperto come la carta d’identità fosse stata rubata a una donna rumena, per poi venire contraffatta con i dati del ragazzo fermato.

Secondo la versione del ventenne, egli l’avrebbe acquistata a Parma da un soggetto conosciuto solamente con il nome di battesimo, dietro il pagamento di 300 euro. Il giovane è quindi stato posto agli arresti domiciliari per il possesso di un documento d’identificazione falso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!