AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, 26enne sorpreso con la marijuana: scattano gli arresti domiciliari

Il giovane è stato inoltre denunciato in quanto trovato in possesso di alcune munizioni detenute irregolarmente

510 Letture
commenti
marijuana, droga, spaccio

Un 26enne è stato tratto in arresto dalla Polizia di Stato di Ancona dopo essere stato sorpreso con un certo quantitativo di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato fermato nella mattinata di domenica 6 novembre, mentre stava transitando in auto assieme a un amico in piazzale Italia. Egli si è dimostrato particolarmente agitato di fronte ai poliziotti, motivo per cui quest’ultimi lo hanno controllato attentamente, trovandogli addosso un barattolo di plastica contenente una modica quantità di marijuana.

Le forze dell’ordine hanno quindi deciso di perquisire anche la sua abitazione, da dove sono saltati fuori altri tre barattoli con la stessa sostanza illecita, per un totale di circa 46 grammi di marijuana.

Per il 26enne sono scattati gli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, decisione poi confermata dal Tribunale di Ancona. Il ragazzo è stato inoltre denunciato per omessa denuncia di munizioni, poiché in casa sua gli agenti hanno riscontrato la presenza di venti cartucce per il tiro al piccione, da lui mai dichiarate.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!