AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Uccise un’anziana nel corso di una rapina, ergastolo per un 58enne anconetano

Il fatto era accaduto nel 2007 in un'abitazione di Castelferretti

878 Letture
commenti
Carcere Montacuto

Nella mattinata di mercoledì 21 dicembre, gli agenti della Polizia di Stato hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un 58enne anconetano condannato all’ergastolo.

I fatti contestati all’uomo risalgono al gennaio del 2007, quando egli aveva provocato la morte di un’anziana residente a Castelferretti, dopo essersi introdotto nella sua abitazione per compiere un furto.

Il 58enne, finora agli arresti domiciliari con l’obbligo di indossare il braccialetto elettronico, era già finito nei guai  per vari reati: rapina, estorsione, violenza sessuale, reati contro il patrimonio.

In seguito alla sentenza definitiva a suo carico, che lo ha ritenuto colpevole di omicidio a scopo di rapina, per lui si sono aperte le porte del carcere di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!