AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Marche: si all’uso della cannabis in medicina. Sceglieranno i medici di base

1.159 Letture
commenti

impiego terapeutico della cannabisLe Marche hanno detto ‘si’ all’impiego medico dei farmaci cannabinoidi. L’utilizzo di questi medicinali sarà giustificato solo dalla presenza di particolari e gravi patologie e la scelta terapeutica sarà affidata ai medici di base.



Tra le condizioni da rispettare: la fase iniziale del trattamento deve svolgersi presso strutture ospedaliere, mentre l’eventuale prosecuzione della terapia, deve essere condizionata all’esigenza di una continuità terapeutica.
L’assunzione sarà effettuata in ambito ospedaliero e le sostanze dovranno essere acquisite tramite la farmacia ospedaliera.

E’ questo l’obiettivo della proposta di legge approvata dal consiglio regionale che vede come prima firmataria la Presidente della I Commissione regionale Affari istituzionali, Rosalba Ortenzi. La legge approvata intende estendere la reperibilità dei cannabinoidi sia agli enti del servizio sanitario regionale, che alle strutture private accreditate, che erogano prestazioni di carattere ospedaliero.

di Lorenzo Ceccarelli

Redazione Ancona Notizie
Pubblicato Mercoledì 16 gennaio, 2013 
alle ore 9:50
Tags
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!