AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Dalla Campania alle Marche per spacciare cocaina, 48enne finisce in carcere

L'uomo è stato fermato dalla Guardia di Finanza nei pressi del casello di Loreto-Porto Recanati

4.515 Letture
commenti
Cocaina

Un 48enne di origini napoletane è stato arrestato dalla Guardia di Finanza nell’ambito dei controlli svolti nella serata di giovedì 23 novembre nei pressi del casello autostradale di Loreto-Porto Recanati.

Il soggetto in questione, fermato al volante della sua automobile, ha dimostrato un evidente nervosismo, non riuscendo inoltre a giustificare la propria presenza nelle Marche. Le Fiamme Gialle hanno dunque deciso di perquisire la sua vettura, scovando circa mezzo chilogrammo di cocaina in un doppiofondo ricavato sotto il sedile del conducente: una volta immessa sul mercato illecito, la droga avrebbe fruttato un guadagno di oltre 50.000 euro. Per il 48enne si sono aperte le porte del carcere di Montacuto con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!