AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Bollini rosa agli ospedali di Jesi e Senigallia

Riconoscimento per le "buone pratiche" attuate nei due nosocomi di AST Ancona, rappresentata dalla dr.ssa Valeria Benigni

1.391 Letture
commenti
Valeria Benigni

Si è svolta la mattina del 30 ottobre a Roma, presso il Ministero della Salute, la cerimonia di assegnazione dei bollini rosa agli ospedali che hanno partecipato al bando per il biennio 2024-2025 da parte dell’Osservatorio Salute Donna (ONDA). Una cerimonia partecipata e sentita che ha visto protagonista, tra tante realtà italiane, anche la AST Ancona, rappresentata per l’occasione dalla dr.ssa Valeria Benigni, della Direzione Medica Ospedaliera di Senigallia.

Agli Ospedali di Jesi e Senigallia sono stati assegnati due bollini ciascuno, per le “buone pratiche” messe in atto. L’assegnazione dei bollini viene condivisa da un pool di esperti nel settore tramite la valutazione del possesso di requisiti di qualità, efficienza e impegno nei confronti di tematiche legate alla Medicina di Genere, che possono andare dalla presenza di procedure, percorsi, conoscenze e servizi dedicati alle patologie legate al genere femminile, alla presenza di operatrici donne in sedi apicali nelle diverse articolazioni organizzative ospedaliere, alla collaborazione con associazioni di volontariato per la realizzazione di attività a sostegno di donne e minori.

“Gli Ospedali della AST Ancona – sottolinea l’Assessore alla Sanità della Regione Marche Filippo Saltamartinihanno ricevuto il riconoscimento dimostrando attenzione alle questioni femminili e come tali si impegneranno a dedicare lo spazio opportuno per l’attuazione di appropriati e validati percorsi clinici, diagnostici e terapeutici”.

Come di consueto, parteciperanno alle iniziative promosse da ONDA per la prevenzione delle principali patologie femminili e la sensibilizzazione verso questioni che toccano profondamente tutta la società come la violenza contro le donne.

da AST Ancona

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!