AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Truffe ai danni degli anziani a Osimo, Ancona e in varie regioni italiane: arrestato

In carcere un uomo di 30 anni

1.420 Letture
commenti
Truffa ad anziani

Al termine di indagini portate avanti sin dallo scorso mese di giugno, i Carabinieri di Osimo hanno tratto in arresto un 30enne napoletano, ritenuto l’autore di almeno sette truffe commesse in varie regioni italiane.

In tutti i casi contestati all’uomo, egli avrebbe preso di mira delle persone anziane, che una volta contattate telefonicamente ricevevano la notizia (totalmente falsa) di un incidente che aveva visto coinvolti alcuni loro parenti. Per risolvere ogni problema, veniva loro indicato che un avvocato (o un maresciallo dei Carabinieri) si sarebbe presentato di lì a poco a casa loro, in modo tale da ricevere denaro e oggetti preziosi che sarebbero valsi per assicurare la libertà dei loro familiari.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il 30enne sarebbe stato protagonista di non meno di sette episodi truffaldini tra Osimo, Ancona, Pisa, Livorno, Reggio Calabria e Gioia Tauro. Per il giovane, rintracciato a Napoli, si sono aperte le porte del carcere partenopeo di Poggioreale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!