AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Stalking, minacce e lesioni aggravate: 32enne arrestato dai Carabinieri a Jesi

I reati risalgono al periodo compreso tra il 2019 e il 2020

1.343 Letture
commenti
Arresto, manette

Nei giorni scorsi, i Carabinieri del comando di Jesi hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso nei confronti di un 32enne di nazionalità marocchina.

Il soggetto in questione, infatti, era stato condannato a un anno e due mesi di reclusione per dei reati risalenti ad alcuni anni fa. Nel 2019 si era reso responsabile di un’aggressione ai danni di un suo connazionale, circostanza per cui era stato accusato di lesioni personali aggravate. L’anno dopo, invece, era stato ritenuto colpevole di stalking e minacce aggravate nei confronti della sua convivente: proprio per la condanna derivante da quest’ultima vicenda, per lui si sono aperte ora le porte del carcere di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!