AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Trasferito nel carcere di Montacuto il 47enne arrestato a Jesi per spaccio

In casa sua la Polizia aveva trovato 230 grammi di cocaina e ben 40mila euro in contanti

910 Letture
commenti
Carcere Montacuto

Nella serata di mercoledì 7 febbraio, la Polizia di Stato di Jesi ha eseguito un’ordinanza cautelare a carico di un 47enne di nazionalità albanese, arrestato il giorno precedente per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Nell’abitazione dell’uomo, già affidato in prova ai servizi sociali per comportamenti analoghi risalenti al 2014, le forze dell’ordine avevano rinvenuto 230 grammi di cocaina e 40.000 euro in contanti, nascosti all’interno di una cassaforte.

Vista la propensione del pusher allo spaccio di sostanze illecite, il giudice del Tribunale di Sorveglianza di Ancona ha decretato la sospensione dell’affidamento in prova: il 47enne è stato quindi trasferito presso il carcere di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!