AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggressione ai danni del direttore di un supermercato, 60enne denunciato a Jesi

Alla base dell'accaduto vi sarebbe stata una presunta differenza nel prezzo di un articolo

1.117 Letture
commenti
supermercato

Un 60enne jesino è finito nei guai nella giornata di mercoledì 14 febbraio per aver aggredito il direttore di un supermercato della città.

Il protagonista della vicenda, che si era recato nel punto vendita per fare spesa, si sarebbe lamentato con il titolare per una presunta differenza di prezzo tra un articolo che aveva pagato e l’importo effettivamente indicato sullo scaffale.

Nonostante vi fossero in ballo solamente pochi centesimi di euro, il direttore ha fatto notare al cliente come non vi fosse alcun errore di prezzo. A quel punto il 60enne ha fatto irruzione nel box informazioni, prendendo l’altro per il collo e iniziando a strattonarlo, prima che l’intervento provvidenziale da parte di una commessa ponesse fine alla colluttazione. Dopo aver ricostruito l’intera vicenda, gli agenti della Polizia di Stato hanno denunciato l’aggressore per il reato di percosse, con l’aggravante dei futili motivi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!