AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ai domiciliari un 25enne già indagato ad Ancona per stalking e revenge porn

Il giovane non ha rispettato il divieto di avvicinamento nei confronti della vittima, una 16enne anconetana

1.190 Letture
commenti
Arresto, manette

Scattati nei giorni scorsi gli arresti domiciliari per un 25enne di origini rumene, nei confronti del quale all’inizio di gennaio era già stato disposto un provvedimento di divieto di avvicinamento.

Sul finire del 2023, il giovane aveva avuto una breve relazione sentimentale con una 16enne italiana. Una volta conclusa la loro storia, il 25enne aveva minacciato ripetutamente la ragazza, arrivando persino al punto di introdursi nei suoi profili social per poi pubblicare materiali dal contenuto pornografico.

Le indagini della Polizia di Stato hanno dimostrato come, da gennaio a oggi, il protagonista della vicenda non abbia rispettato la misura cautelare emessa a suo carico, venendo sorpreso in più occasioni a importunare la vittima nel centro di Ancona. Così, su indicazione del Gip, è stato destinato agli arresti domiciliari con l’obbligo di indossare il braccialetto elettronico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!