AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Daspo per l’uomo che a Senigallia aggredì l’arbitro alla partita di basket del figlio

Era al seguito del Montegranaro il destinatario del provvedimento del Questore Capocasa: "Gesto antisportivo e pessimo esempio"

1.303 Letture
commenti
basket, pallacanestro

E’ di qualche giorno fa la notizia di un giovane arbitro di basket aggredito a Senigallia durante una partita di pallacanestro giovanile, prima sospesa e poi interrotta definitivamente, da parte del genitore di uno dei giovani atleti che stavano disputando l’incontro.

Immediata la risposta del Questore: DASPO per l’uomo che commesso tale gesto, antisportivo e di pessimo esempio.

La Divisione Anticrimine della Questura di Ancona, a seguito dell’istruttoria, ha emesso la misura di prevenzione del Daspo nei confronti dell’uomo, italiano classe 1972. A causa dell’accaduto, per altro, il Giudice sportivo provvedeva a squalificare per cinque gare il campo del Montegranaro Basket, proprio a seguito dell’invasione di campo effettuata dall’uomo.

Leggi tutto su SenigalliaNotizie.it

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!