AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Stipula un contratto per la fornitura di elettricità a nome di un 52enne jesino: denunciata

Le indagini della Polizia di Stato hanno accertato le responsabilità di una donna di 36 anni

774 Letture
commenti
Jesi, panorama

Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato di Jesi ha denunciato una 36enne napoletana per il reato di sostituzione di persona: a farne le spese un 52enne del posto.

La vittima si è rivolta alle forze dell’ordine dopo aver scoperto, sul sito di quello che riteneva essere il suo fornitore di energia elettrica, che la sua utenza risultava non più attiva. Da successive verifiche ha appurato l’esistenza di un contratto sottoscritto a suo nome con un’altra società, non riuscendo tuttavia ad accedere ai dettagli specifici.

Successivamente, gli agenti del commissariato jesino sono risaliti all’identità della consulente che aveva stipulato personalmente il contratto: si tratta di una 36enne di origini campane, impiegata presso un’agenza con sede a Roma e già nota per precedenti simili.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!