AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Si incontra con una escort e poi la deruba, arrestato 26enne macedone

Per I.J., già noto alle forze dell'ordine per precedenti di poco conto, si sono aperte le porte del carcere di Montacuto

Polizia di Stato

Un 26enne di nazionalità macedone, I.J. le sue iniziali, è stato arrestato ad Ancona nella mattinata di martedì 11 dicembre in quanto responsabile di una rapina ai danni di una 24enne brasiliana.

A mettersi in contatto con la Polizia è stata proprio quest’ultima, di professione escort: dopo essersi recata per lavoro presso un’abitazione di via del Cardeto, la giovane era stata infatti minacciata con un paio di forbici dallo stesso uomo con cui aveva appena consumato un rapporto sessuale, venendo infine derubata dei 170 euro che le erano stati consegnati pochi minuti prima.

Senza perdersi d’animo, tuttavia, la ragazza ha allertato immediatamente le forze dell’ordine. I poliziotti si sono quindi recati nell’abitazione in questione, dove sono stati ritrovati sia il presunto rapinatore che il denaro trafugato alla 24enne.

I.J., già noto agli agenti di Polizia per qualche precedente in materia di stupefacenti, è stato infine arrestato e trasferito nel carcere di Montacuto con l’accusa di rapina aggravata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!