AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggressione e rapina ad Ancona, la polizia arresta il responsabile in 24 ore

In carcere è finito un 25enne tunisino: botte e minacce a un 41enne per rubargli soldi e smartphone

2.008 Letture
commenti
I controlli della Polizia in piazzale Loreto ad Ancona

Si è conclusa mercoledì sera, 19 agosto, la “caccia all’uomo” partita la notte precedente quando un 41enne era stato percosso e rapinato da un cittadino extracomunitario in piazza Roma, ad Ancona.

L’uomo era stato avvicinato da un giovane che lo aveva prima percosso e poi, sotto la minaccia di un coltello, lo aveva rapinato del telefono cellulare e del portafoglio contenente documenti e pochi euro.

In poco più di 24 ore i poliziotti hanno stretto sempre più il raggio d’azione attorno ad un nord africano che aveva fatto perdere le sue tracce. Dopo il fatto, i primi accertamenti erano stati rivolti alla individuazione del soggetto che veniva sommariamente descritto dalla vittima come un extracomunitario nord africano di circa 25/30 anni.

Mercoledì sera, intorno alle 21.30, gli agenti delle volanti riuscivano ad individuare, nei pressi di piazzale Loreto, un soggetto corrispondente alle descrizioni il quale, alla vista della Polizia, si incamminava velocemente prendendo una stradina laterale percorribile solo a piedi con l’intenzione di eludere il controllo. Bloccato, è stato poi portato in Questura per gli accertamenti.
Quì le conferme sulla sua colpevolezza, il riconoscimento ed il recupero dei documenti rapinati alla vittima la quale, a seguito della colluttazione, aveva riportato lesioni guaribili in 30 gg. e la perdita di un dente.

L.K., 25 enne tunisino senza fissa dimora con la fedina penale sporca per reati contro il patrimonio e stupefacenti, è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria e condotto presso il Carcere di Montacuto per i reati di rapina aggravata dall’uso di un’arma e lesioni personali.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!