AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Primi indagati per la morte dell’operaio di Apiro sull’autostrada A14

Sabato 12 settembre l'autopsia sul corpo del 34enne Emanuele Sparapani

2.464 Letture
commenti
La Procura della Repubblica di Ancona

Spuntano i primi indagati a due giorni di distanza dalla morte dell’operaio 34enne avvenuta il 9 settembre presso la galleria Montedomini, a Camerata Picena, dov’erano in corso i lavori per l’ampliamento della terza corsia dell’A14.

Iscritte nel registro degli indagati sono quattro persone: si tratta di un operaio, collega dell’uomo di Apiro Emanuele Sparapani e dei responsabili delle ditte interessate in quel tratto di lavori, che potranno nominare i loro legali e consulenti in vista dell’autopsia che si svolgerà sabato 12 settembre ad Ancona.

 

Per saperne di più

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!