AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Falconara, esalazioni della raffineria Api avvertite nella frazione di Fiumesino

Il fenomeno, verificatosi nelle giornate del 26,27 e 30 settembre, è perdurato per alcune ore

2.713 Letture
commenti
La raffineria Api di Falconara Marittima. Foto tratta da gruppoapi.com

Nelle giornate del 26, 27 e 30 settembre gli abitanti di Fiumesino, frazione di Falconara Marittima, hanno avvertito distintamente per diverse ore delle esalazioni di idrocarburi, provenienti dalla vicina raffineria API.

A denunciarlo è il movimento ecologista “L’ondaverde”, che ha inoltre sottolineato come la centralina presente sul posto, la quale avrebbe dovuto registrare l’accaduto, non ha invece raccolto nessun dato relativo agli idrocarburi non metanici (NMHC) e al benzene.

Quanto accaduto sarebbe stato certificato anche da una pattuglia della Polizia Municipale di Falconara, accorsa a Fiumesino dopo le numerose segnalazioni effettuate dai residenti.

L’associazione ha puntato il dito sia contro il Comune di Falconara, reo di aver smantellato le pattuglie dei ‘Vigili Ambientali‘, corpo preposto alla lotta contro l’inquinamento industriale eccessivo, sia contro l’estrema complessità riscontrata nell’intervento diretto da parte dell’Arpam: sotto accusa anche la manutenzione delle centraline destinate al rilevamento della qualità dell’aria, troppo spesso mal funzionanti.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!