AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, 45enne falconarese beccato a spacciare per la terza volta: arrestato

Processato per direttissima, l'uomo (M.P.) è stato condannato ad un anno e sei mesi di reclusione

1.240 Letture
commenti
Fermo della Polizia

Un falconarese di 45 anni, M.P., è stato tratto in arresto dalla Polizia di Ancona nel pomeriggio di martedì 28 marzo, in quanto colto in flagrante mentre stava cedendo due dosi di cocaina ad una 32enne residente ad Agugliano.

Non è la prima volta che l’individuo in questione viene sorpreso in simili circostanze: egli era infatti già stato denunciato con l’accusa di spaccio sia nell’agosto del 2013 che nello scorso mese di febbraio. Nella giornata di martedì le forze dell’ordine hanno seguito attentamente le sue mosse fino ad un locale pubblico situato in via Flaminia, dove M.P. si è incontrato con la sua cliente.

Non appena è stato chiaro che tra i due era appena andata in scena una compravendita di droga, gli agenti sono intervenuti e hanno bloccato il 45enne. A nulla è valso il suo maldestro tentativo di gettare il portafoglio sotto la propria automobile: i poliziotti se ne sono accorti e lo hanno prontamente recuperato, rinvenendovi alcuni grammi di cocaina.

A seguito della successiva perquisizione effettuata presso la sua abitazione, l’uomo è stato complessivamente trovato in possesso di più di 5 grammi di tale sostanza, nonché di tutto il necessario per il confezionamento delle singole dosi da immettere sul mercato illecito.

Egli è stato infine processato per direttissima nella mattinata di mercoledì 29 marzo: il giudice del Tribunale di Ancona lo ha condannato ad un anno e sei mesi di reclusione e al pagamento di 4.000 euro di multa, sebbene la pena sia stata sospesa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!