AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Interessi insostenibili, arrestata per usura coppia di Falconara Marittima

In manette due trentenni di etnia rom, i quali avevano preso di mira dei loro conoscenti

1.848 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Una coppia di coniugi falconaresi, entrambi trentenni di etnia rom, è stata tratta in arresto dai Carabinieri nel pomeriggio di martedì 23 maggio: si ritiene che abbiano estorto ingenti somme di denaro ad un’altra coppia.

La vicenda avrebbe avuto inizio qualche mese fa, quando i due avevano acconsentito a prestare una cifra non troppo considerevole a dei loro conoscenti, anch’essi rom: col passare dei mesi essi hanno però cominciato a pretendere interessi sempre più alti, spillando così sempre più soldi alle loro vittime.

Costoro, giunti ormai allo stremo, si sono quindi rivolti ai Carabinieri di Falconara Marittima, i quali hanno architettato una trappola ai danni dei due strozzini.

Le forze dell’ordine sono infatti intervenute dopo aver documentato il passaggio di denaro tra le due parti, facendo scattare le manette per marito e moglie nei pressi di piazza Salvo D’Acquisto, ad Ancona. Per l’uomo si sono aperte le porte del carcere di Montacuto, mentre la donna è stata invece destinata momentaneamente agli arresti domiciliari.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!