AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, giovane di 19 anni aggredito e minacciato da una prostituta: arrestata 41enne

La vicenda ha avuto luogo nel rione Palombella e ha reso necessario l'intervento della Polizia di Stato

1.734 Letture
commenti
Polizia di notte

Nella notte tra domenica 15 e lunedì 16 aprile, la Polizia di Stato di Ancona è intervenuta nel rione Palombella del capoluogo dorico, dove un 19enne di origine sudamericana ha dichiarato di essere stato aggredito da una prostituta.

Il fatto si è verificato quand’era da poco trascorsa l’1.00. Il giovane si era messo d’accordo via internet con la donna, la 40enne A.M., salvo poi ritornare sulla propria decisione dopo essere arrivato presso la sua abitazione: per tutta risposta, ella lo ha colpito più volte alla testa, minacciando infine il proprio cliente con una mannaia affinché questi le consegnasse ugualmente la cifra di 50 euro.

Atterrito dal comportamento di A.M., il 19enne le ha quindi dato la somma di denaro in questione, sebbene la donna ne abbia infine accettati solamente 20. Nonostante tale “sconto” la 40enne di nazionalità dominicana è stata inevitabilmente arrestata per il reato di rapina aggravata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!