AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Autobus irregolari al porto di Ancona diretti in Grecia dalla Germania: sequestri e multe

Continuano i controlli da parte della Polizia Stradale del capoluogo e dei distaccamenti di Senigallia e Fabriano

Autobus sequestrati al porto di Ancona

Nel pomeriggio di martedì 2 novembre 2021, le pattuglie della sezione Polizia Stradale di Ancona – distaccamento di Senigallia e Fabriano, sono state impegnate in una serie di controlli mirati a verificare il rispetto della vigente normativa in tema di trasporti di persone diretti verso il porto dorico.

Gli operatori, insospettiti dalla presenza di 5 autobus di cui alcuni privi della targa di immatricolazione, lasciati in sosta in area portuale, dopo le dovute verifiche hanno accertato che gli stessi erano irregolari ed alcuni addirittura privi di copertura assicurativa.

I mezzi, provenienti dalla Germania e diretti in Grecia, riconducibili ad un unico proprietario di nazionalità straniera, sono stati immediatamente rimossi e sottoposti a sequestro amministrativo.

Al proprietario sono stati elevati i relativi verbali per un importo di 5000 euro.

Proseguiranno, come di consueto, periodici controlli dedicati a particolari settori della sicurezza stradale e categorie di violazioni anche nell’area portuale di Ancona.

dalla Polizia di Stato – Compartimento Polizia Stradale “Marche” – Sezione di Ancona

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!