AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Provoca un incidente stradale e si dà alla fuga, 65enne nei guai a Jesi

L'uomo è stato rintracciato dalla Polizia Locale grazie alle riprese delle telecamere

traffico, smog, automobili, macchine, caos

Nel tentativo di voltare in una traversa laterale, centra l’auto incolonnata nella corsia opposta di Viale XXIV Maggio, ma anziché fermarsi, prosegue la sua marcia e si allontana. Protagonista un 65enne di Jesi rintracciato nella propria abitazione dalla Polizia locale dopo una serie di accertamenti.

L’incidente si è verificato in un pomeriggio dei giorni scorsi quando una ragazza, alla guida di un’utilitaria, veniva urtata dal veicolo che era intento a girare in Via Giacomo Acqua. Il conducente di quest’ultimo, invece di arrestarsi e sincerarsi di danni a persone o mezzi, non trovava di meglio che continuare per la sua strada.

Sul posto interveniva prontamente una pattuglia della Polizia locale che si trovava nei paraggi per il normale servizio di controllo del territorio. Gli agenti raccoglievano informazioni utili dai presenti e sulla base dei dati raccolti si recavano alla centrale operativa del Comando per visionare le immagini che le telecamere della zona avevano ripreso. In poco tempo i fotogrammi dell’incidente sono stati puntualmente riproposti permettendo di individuare con precisione la targa del veicolo e risalire di conseguenza al proprietario.

Poche ore più tardi gli agenti si sono presentati alla sua porta contestandogli l’incidente. L’uomo ammetteva l’episodio, riferendo di non essersi reso conto di aver causato danni. Per lui una doppia sanzione fino a 200 euro e per la ragazza coinvolta la garanzia di vedersi coperti dall’assicurazione i danni subiti dalla sua utilitaria.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!