AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Falconara, sanificazione e cura del verde pubblico per l’avvio della Fase 2

Il sindaco Signorini: "Abbiamo affrontato un grande sforzo organizzativo, ora mi aspetto altrettanto impegno dai cittadini"

Interventi di sanificazione a Falconara

Sanificazione di strade e piazze, sfalcio dell’erba e manutenzione dei parchi: così Falconara si è preparata alla ‘Fase 2’. Negli ultimi giorni di aprile, dopo il primo intervento generale della seconda metà di marzo, il sindaco Stefania Signorini ha dato incarico a Marche Multiservizi di provvedere alla sanificazione delle principali piazze cittadine e dei marciapiedi più frequentati. 

«Abbiamo affrontato un grande sforzo organizzativo per garantire la manutenzione dei parchi e la sanificazione delle strade – dice il primo cittadino – e ora mi aspetto altrettanto impegno dai cittadini: uscite solo se necessario, evitate assembramenti e rispettate rigorosamente le distanze di sicurezza, indossate la mascherina in tutti i casi in cui è previsto, come nei sottopassi per la spiaggia e nei cimiteri».

Per le sanificazioni gli operai sono partiti lunedì 27 aprile dalla zona centro con l’isola pedonale di via Bixio, piazza Mazzini, via Cavour, piazza Fratelli Bandiera, via Filzi, il marciapiede di via Bixio tra via Cairoli e via Mameli, quello di via Marsala da via Mameli a via Amendola, i marciapiedi di via Flaminia tra via IV Novembre e via XX Settembre, i marciapiedi di via IV Novembre e via XX Settembre tra via Flaminia e via Marsala, quelli di via Bixio tra via XX Settembre e via Fratti e all’incrocio con via Castelfidardo, di via Bottego nel tratto antistante il supermercato e di via Rosselli davanti agli ambulatori Asur.

E’ stato inoltre sanificato il marciapiede di via Flaminia vicino all’incrocio con via Mameli, all’altezza della farmacia, piazza Gramsci, piazza Europa, i marciapiedi di via Leopardi e via Bixio tra le vie Trieste e Trento. A Palombina Vecchia la sanificazione del marciapiede di via Flaminia in corrispondenza della fermata del bus, quelli di via Palombina Vecchia davanti alle attività commerciali, quello di via Calabria davanti al supermercato, quello del centro commerciale Le Ville, quello di via Umbria e le aree di accesso al supermercato.

Nella zona di Falconara Alta e mezzacosta sono state sanificate le aree antistanti il Castello, il marciapiede davanti alla chiesa, all’alimentari e all’ufficio postale, via Baluffi, il marciapiede di via Galilei antistante la farmacia e tutte le aree circostanti Palazzo Bianchi. In zona Stadio è stato sanificato il marciapiede di via Marconi antistante la farmacia e i vicini ambulatori medici.

Gli interventi di sanificazione si sono conclusi mercoledì scorso, 29 aprile, con interventi nella zona di mezza costa, Castelferretti e Villanova. In particolare nella zona di mezza costa sono stati sanificati il marciapiede di via Galilei nel tratto antistante la farmacia e quello circostante Palazzo Bianchi. A Castelferretti la sanificazione ha interessato il marciapiede circostante il Castello, piazza della Liberà, piazza Albertelli, piazza Martiri delle Foibe, piazza 2 Giugno, il marciapiede di via della Stazione antistante l’ufficio postale e il marciapiede di via Mauri in corrispondenza di farmacia, banca e chiesa di Sant’Andrea. A Villanova la pulizia ha riguardato il marciapiede di via Flaminia antistante il Centro culturale islamico e il tratto in corrispondenza della fermata dell’autobus.
Le strade cittadine sono state inoltre spazzate e lavate.

Quanto alla cura del verde, sotto la supervisione dell’assessore alle Manutenzioni Romolo Cipolletti gli addetti si sono messi al lavoro già da metà aprile per preparare alla riapertura parchi e giardini. Gli interventi sono partiti da Castelferretti con il parco Sebastianelli e con le aree verdi di via Romero, via Allende, via Fusinato e piazza 2 Giugno. A Case Unrra la manutenzione ha interessato il parco Carletti e le aree verdi lungo via dello Stadio e via dell’Aeroporto, tra il circolo Leopardi e la ex scuola Marconi. In centro è già stata completata la manutenzione del parco Kennedy e del parco Unicef e quella delle aree verdi tra via Volta e via Santorre di Santarosa, compreso il ‘percorso vita’.

Domani 5 maggio partirà invece la manutenzione del Parco Robinson. Lo sfalcio dell’erba a bordo strada ha interessato le vie Fossatello, Caserme, Aeroporto, Marconi, La Costa, Foscolo e Tesoro e gli operai comunali hanno rimosso le erbacce lungo via Matteotti e via Galilei. Nei prossimi giorni lo sfalcio dell’erba a bordo strada interesserà le zone di Barcaglione, Rocca Priora, Fiumesino e la pista ciclabile del parco del Cormorano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!