AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Disposta l’autopsia sul corpo di Corrado Bellucci

Il 43enne senigalliese era stato trovato privo di vita ad Ancona nella giornata di martedì 30 marzo

3.081 Letture
commenti
Corrado Bellucci

Inquirenti al lavoro ad Ancona per chiarire le cause che hanno portato al decesso di Corrado Bellucci, il 43enne trovato privo di vita nella mattinata di martedì 30 marzo in un dirupo sottostante la frazione dorica di Pietralacroce.

L’uomo aveva fatto perdere le sue tracce nel corso della giornata precedente, venendo però ripreso da una telecamera di sicurezza installata nei pressi di un’abitazione privata situata nelle vicinanze: in tal frangente, Bellucci sarebbe stato immortalato mentre stava effettuando una telefonata dai toni apparentemente molto accesi. Le indagini sarebbero in procinto di analizzare i tabulati telefonici al fine di appurare l’identità dell’altra persona coinvolta in tale conversazione.

Su richiesta della Procura della Repubblica di Ancona, che non ha escluso alcuna possibilità alla base della morte del 43enne, la salma sarà dunque sottoposta ad autopsia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!